News del sito

FISAR: Corso per Sommelier al Barletti Ovada

 
 
Immagine Ufficio Tecnico
FISAR: Corso per Sommelier al Barletti Ovada
di Ufficio Tecnico - martedì, 11 dicembre 2018, 08:15
 

L'Istituto Superiore Barletti di Ovada ospiterà, a partire dal 5 febbraio 2018, il CORSO per Sommelier organizzato dalla delegazione Alessandrina della Fisar (federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori).  Nato all'insegna di un rapporto di Collaborazione con il Barletti, formalizzato in un vero e proprio Protocollo di intesa, Il Corso FISAR mette a disposizione degli Studenti dell'Istituto Tecnico Agrario del Barletti, connotato dall'articolazione in Enologia e Viticultura, alcune borse di studio che consentiranno di completare l'intera formazione dei tre livelli richiesti per ottenere l'attestato di Sommelier. "Questa opportunità rappresenta un importante tassello per la preparazione dei nostri studenti, aggiungendo professionalità e rinforzando il legame con il mondo enologico, in vista di una collocazione strategica e competitiva nel mondo del lavoro. È anche un'occasione per confermare il radicato rapporto con il territorio da parte del nostro Agrario” sostiene il preside del Barletti. Il direttore del Corso Fisar, Ermanno Matarazzo, condurrà le sue lezioni nelle aule dell'Istituto supportato anche dagli studenti che verranno segnalati in relazione al rendimento scolastico e alle motivazioni personali.

Il Corso, articolato in dodici appuntamenti serali (ore 20.30/23.00) con cadenza settimanale, è rivolto a chiunque intenda conoscere o approfondire le tecniche della degustazione e intraprendere il percorso professionale del Sommelier. Le 12 lezioni del 1° anno, che si concluderanno in primavera, si incentreranno sulla tecnica e cultura generale del vino, partendo dalla fondamentale e interessantissima analisi sensoriale e fisiologia dei sensi, per poi passare all'enologia, dalla storia della viticoltura, passando per i diversi metodi di vinificazione dei vini: rossi, bianchi, spumanti e vini speciali, per poi arrivare alle alterazioni, difetti, malattie, pratiche di cantina e legislazione vitivinicola, concludendo con i distillati e le birre. Per coloro che conseguiranno il primo Livello sarà possibile proseguire con il II e III livello, che affrontano rispettivamente il panorama ampelografico nazionale ed internazionale e le tecniche di abbinamento cibo-vino, per arrivare poi all'acquisizione della qualifica finale, spendibile in ambito professionale. La cultura del vino e della degustazione sta entrando ormai a far parte del sapere diffuso di chi abita e ama il proprio territorio. Il fatto che tale argomento richiami un numero sempre più ampio di appassionati deve inoltre far riflettere sull'importanza di valorizzare i prodotti e i produttori locali. Uno dei primi passi che si può intraprendere in tale direzione è proprio la diffusione di tale cultura, la curiosità e la voglia di imparare possono infatti aiutarci a riconoscere le eccellenze che nascono e vivono vicino a noi.

La serata di presentazione del corso, gratuita e aperta a tutti, avrà luogo venerdì 14 dicembre alle ore 18 presso l'Aula Magna del Liceo Pascal, via Pastorino 12, di  Ovada.

Per informazioni:  Ermanno Matarazzo - direttore Corso Fisar: 3356548238